Videocorso gratuito

Libera la mente, apri il tuo cuore

Richiedi subito il corso

Odiamo lo spam e non cederemo mai la tua email a terzi

In questo minicorso, suddiviso in 7 video, si parla dei 2 virus del pensiero,
la lamentela e la pretesa 
e di due temi ad essi strettamente correlati ossia
il mito della sofferenza

e il valore della consapevolezza.

Entrambi questi atteggiamenti mentali vengono analizzati in una modalità diversa, osservandone la struttura, i vantaggi e gli svantaggi, i meccanismi di non accettazione e di non attivazione, i pensieri e le emozioni che stanno alla base e come il ruolo dell’educazione che riceviamo influisce sull’acquisizione di questi due virus.


LA LAMENTELA

La lamentela è l’atteggiamento negativo che ci impedisce di attivarci per modificare la nostra vita.

Quanto potere personale ti togli lamentandoti?

Cosa guadagni e cosa perdi con la lamentela?

Quale ruolo interpreti quando ti lamenti?


LA PRETESA

La pretesa è l’atteggiamento negativo con cui non accettiamo la realtà e creiamo un forte conflitto interno rabbioso con il quale alimentiamo quello che E. Tolle definisce il ‘corpo di dolore’.

Quanto pretendi da te stesso, dagli altri e dalla realtà che ti circonda?

Sei consapevole delle tue pretese?

Quali emozioni scatena in te la pretesa?


LA SOFFERENZA

La sofferenza ha un forte valore nella società e il nostro pensiero è proprio radicato in quello che viene definito il mito della sofferenza.

Questo comporta un modo distorto di vedere la realtà:

Essere vittima ha un valore positivo, porta attenzione, vincola gli altri e deresponsabilzza;

quanto questo contribuisce alla diffusione dei virus della lamentela e della pretesa?

Quanto è seducente la sofferenza?

Quanto siamo convinti che la sofferenza porti dei benefici?


CONSAPEVOLEZZA E LIBERTA’

Osservando i tuoi meccanismi di lamentela e pretesa, ti rendi consapevole di quanto sei incastrato nel tuo mondo interno e quanto sei nel flusso.

Ciò che ti fa uscire dai problemi è la Presenza: quando rimani presente allora finisce il conflitto interno.


La vera soluzione qual è?

Osservare la propria mente, modificarla e andare oltre questi meccanismi che ci tolgono energia e ci accompagnano verso un vero e proprio suicidio emotivo.

Vedere, analizzare per poi liberarti da questi due virus ti aiuta a risvegliare la vita che sei.

Richiedi subito il corso

Odiamo lo spam e non cederemo mai la tua email a terzi